Le fatture con Partita IVA per i tuoi biglietti, se disponibili, sono erogate direttamente dalla compagnia ferroviaria.


 

Trenitalia

La fattura per i biglietti Trenitalia può essere richiesta durante la prenotazione esclusivamente se si sta acquistando tramite sito web.

Se ti sei dimenticato di richiedere la fattura durante la prenotazione, è comunque possibile richiederla fino alla mezzanotte del giorno di acquisto  direttamente da questa pagina sul sito Trenitalia nella sezione "Come richiedere la fattura durante l'acquisto online e il cambio biglietto". 

La fattura richiesta sarà generata dall'Agenzia delle Entrate fino a sette giorni dopo l'acquisto, quindi non sarà disponibile sulla e-mail di conferma né nella sezione Le mie prenotazioni. 

Per conoscere lo stato della richiesta di fattura, o per scaricare una copia PDF della fattura richiesta, ti basterà seguire le istruzioni incluse nella stessa pagina sul sito Trenitalia. 



Italo

Non è ancora possibile, al momento, ottenere automaticamente una fattura per ogni acquisto di un biglietto Italo.

Potrai richiederne una direttamente sul sito della compagnia ferroviaria entro e non oltre la mezzanotte del giorno di acquisto, anche se il biglietto è stato comprato con noi. Clicca qui per accedere al tuo biglietto e inserire i dati di fatturazione.


SNCF

La compagnia ferroviaria non emette fattura con Partita IVA. Secondo la legislazione francese, infatti, l’IVA sulle prestazioni di trasporto non è deducibile.


Deutsche Bahn, ÖBB

Deutsche Bahn e ÖBB non emettono fattura, ma potrai comunque trovare i dettagli sull’IVA applicata direttamente sul biglietto.


Renfe

Puoi richiedere una fattura scrivendo un’e-mail all’indirizzo facturasdebilletes@renfe.es.